English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

domingo, 4 de diciembre de 2011

Come dovete intendere la fratellanza


Come dovete intendere la fratellanza

L'amore spirituale sia sempre al di sopra di ogni concetto.

La spontaneità abbia sempre ad animare gesti, parole e atteggiamenti.
Nessuno deve nutrire riserve mentali e la sincerità sia sempre presente nei pensieri e nelle espressioni.
Esaltate l'umiltà e la comprensione, e in nessun caso, prevalga l'egoismo e quanto possa ferire o denigrare l'armonia che cementa l'amore fraterno.

Soccorretevi nei momenti di bisogno, dando tutto ciò che potete e dovete dare.
Coloro che ricevono abbiano sempre presente il bisogno di ringraziare l'altissimo e di ricambiare con umile dolcezza e con premuroso amore il cuore generoso del fratello o della sorella.

Sentitevi sempre una sola cosa, affinché la Luce Cristica dimori nei vostri spiriti e nei vostri cuori.
Non giudicate, constatate e riprendete con amore e con dolcezza che erra o commette azioni che disarmonizzano o sviluppano vibrazioni negative.

Non temete coloro che dovessero perseverare nelle azioni diaboliche. C'è chi vede e provvede, affinché costoro non abbiano né la forza né la volontà di poter muovere creando scompiglio.

Il sorriso sia sempre sulle vostre labbra e la luce dell'amore nei vostri occhi.

Vogliatevi sempre bene, e il desiderio di amarvi gli uni e gli altri sia sempre vivo nei vostri spiriti e nei vostri cuori.

La benedizione del cielo non vi mancherà mai.

Pace a voi tutti.

Il Consolatore
Nicolosi, Eugenio Siragusa

trucos blogger