English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

domingo, 4 de diciembre de 2011

Essere tiepidi è facile


Essere tiepidi è facile

Ma la tiepidezza non è gradita al Signore. Egli ama essere servito con l'ardente e fervente fede dello spirito e del cuore.

"I tiepidi li vomiterò dalla mia bocca": questo ha detto il Signore.
Siate, dunque, ardenti e fate che bruci nel vostro petto la Passione di Cristo, se veramente anelate ad essere degni servitori di Dio ed eredi dell'eterna corona dello Spirito Santo.

La pallida fede non potrà mai concedervi il privilegio di possedere il Grande Amore del Signore, né saranno le fioche parole a spingere il vostro spirito verso la sua Radiosa Luce.

"Sento che il mio petto brucia" ha detto il profeta.

Il Divino Amore dell'Onnipotente Iddio ardeva in lui. Egli si preoccupò che mai si spegnesse o che si intiepidisse. Dio lo amò e volle essere servito per servirlo; volle essere Amato per amarlo; volle che fosse suo e sedesse al suo fianco, nella Radiosa e Sublime Luce della Eterna Beatitudine.
Imparate a non essere tiepidi, quando il Signore vi chiama, per servirlo e per amarlo.

Pace.

Il Consolatore
Ginevra, Eugenio Siragusa
trucos blogger