English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

viernes, 2 de diciembre de 2011

Non posso dirvi di più





Non posso dirvi di più

Leggete quanto vi dico:

Non posso dirvi di più di quanto mi è stato concesso di dirvi, né fare di più di quanto dovevo fare.
Il mio compito, in questo senso, è terminato.

Avrei voluto dirvi di più, fare di più, ma ciò non sarebbe giovato a nulla senza il conforto di Colui che tutto può se vuole.

Ora vi domanderete cosa farò: non posso dirvelo per ubbidienza. Lo saprete solo quando avrete visto e udito; allora saprete e giustificherete il mio silenzio.

State attenti a non disperdervi e a non addormentarvi nel sonno delle illusioni. Le dure fatiche dovranno ancora venire ed esse saranno gravide di difficoltà e di tribolazione.

Se sarete uniti, come già vi ho detto, supererete agevolmente le prove, perché non vi mancherà il sostentamento della Divina Provvidenza.

Se vi Amerete con Umiltà e con Fraterna Tolleranza, la Luce che fortifica lo Spirito e solleva i cuori vi cingerà sempre sino al giorno in cui sarete sollevati dal peso della carne e dalle sue dolorose tentazioni.
Se sarete così forti e così perseveranti ci incontreremo ancora nella Gloria Eccelsa di Dio.
Pace a voi tutti.

Il Consolatore
Nicolosi, Eugenio Siragusa
trucos blogger